Bitcoin supera il muro dei 9.000$, anche se per poco

Giovedì 30 maggio — nella giornata di oggi, Bitcoin (BTC) ha superato la soglia dei 9.000$, toccando un valore che non si registrava ormai da oltre un anno. La maggior parte delle 50 criptovalute principali è in verde, come mostrano i dati Coin360.

Grafico fornito da Coin360

Al momento della stesura di questo articolo, la moneta è tornata nel range 8.600$ - 8.800$, con un valore di 8.802$ ed un rialzo dell'1%, come mostrano i dati di CoinMarketCap. A livello settimanale, la criptovaluta ha guadagnato più del 14,5%.

 

Valore di Bitcoin nelle ultime 24 ore. Fonte: CoinMarketCap

Ether (ETH), seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, ha registrato un lieve rialzo del 2,25%, con una quotazione di 279$. L'altcoin è in rialzo del 16,7% a livello settimanale.

Grafico settimanale del valore di Ethereum. Fonte: CoinMarketCap

Al momento della stesura di questo articolo, XRP ha registrato una crescita del 2%, toccando gli 0,46$. Spinto dai forti rialzi cominciati il 27 maggio, il guadagno settimanale dell'asset raggiunge il 21%.

Grafico settimanale del valore di XRP. Fonte CoinMarketCap

Tra le criptovalute della top 10, le monete in verde sono sette, mentre Eos (EOS), Litecoin (LTC) e Binance coin (BNB) sono in calo dell'1% circa.

Ottima la performance di Bitcoin SV (BSV), all'ottava posizione della classifica, che ha registrato una crescita dell'11%, raggiungendo quota 201,78$. 

Dovey Wan, cofondatore della società di investimenti Primitive Ventures, sostiene che l'improvvisa crescita di Bitcoin SV sia dovuta ad una fake news circolata sui social network cinesi.

Passando alla top 20, spiccano la forte crescita di Cosmos (ATOM), in rialzo del 23,35% con un valore di 5.85%, e il -5,6% segnato da Iota (MIOTA).

Al momento della stesura di questo articolo, la capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 277,87 miliardi di dollari, mentre la dominance di Bitcoin è pari a 55,7%.

Capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap

In un tweet pubblicato oggi, il CEO di Shapeshift ha fatto notare una grossa differenza tra la performance di Bitcoin e la bolla dei tulipani, che viene solitamente citata come paragone da chi tende a criticare le criptovalute: 

"I Tulipani non hanno mai toccato un nuovo massimo storico. Bitcoin lo fa ogni paio d'anni. Chi paragona i due fenomeni deve dare una spiegazione a questa discrepanza."

Come segnalato nella giornata di oggi da Cointelegraph, anche Wei Liu, un cittadino cinese residente in California, ha presentato una richiesta di copyright negli Stati Uniti per il white paper di Bitcoin (BTC).

Inoltre, il popolare servizio di messaggistica Telegram ha rilasciato ufficialmente un test client per il proprio Telegram Open Network (TON).