Il 18 gennaio, il protocollo blockchain incentrato sugli oracoli Chainlink (LINK) ha superato Bitcoin Cash (BCH), diventando l’ottava più grande criptovaluta nel settore.

Poche ore più tardi, la capitalizzazione di mercato di Chainlink è scesa nuovamente sotto quella di BCH, e al momento della stesura si aggira intorno a 8,6 miliardi di dollari, a circa 700 milioni dall’ottava posizione.

Grafico giornaliero di LINKUSDT (Binance). Fonte: TradingView.com

Perché Chainlink sta crescendo così rapidamente?

Nelle ultime 24 ore, il prezzo di Chainlink è salito del 7%: lo slancio di LINK è probabilmente dovuto al sentiment positivo intorno alla DeFi.

Il mercato DeFi nel suo complesso ha tracciato un forte rally negli ultimi mesi, con AAVE e SUSHI come i token di spicco. Il trend rialzista può essere attribuito al parametro in rapida crescita del Valore Totale Bloccato (TVL), che misura la quantità di capitale stanziata nei protocolli DeFi.

Il 18 gennaio, il TVL nella DeFi ammonta a circa 24 miliardi di dollari e continua a crescere rapidamente.

Valore totale bloccato nella DeFi. Fonte: Digital Assets Data

Chainlink trae vantaggio dalla crescita della finanza decentralizzata in quanto gli oracoli forniscono ai protocolli DeFi dati di mercato essenziali.

Quando i protocolli DeFi, come piattaforme di prestito o exchange, hanno bisogno di dati sui prezzi, ricorrono a oracoli come Chainlink e Band Protocol. Pertanto, quando il numero di utenti nel mercato DeFi aumenta, gli oracoli beneficiano del TVL in crescita.

Quale sarà la prossima mossa per LINK?

Gli analisti on-chain di Santiment hanno rivelato che i token dormienti continuano a muoversi. Questo trend ha alimentato ulteriormente il trend rialzista di varie criptovalute, tra cui Bitcoin, Ether e LINK:

“I token dormienti continuano ad essere spostati a ritmi elevati durante questa bull run nel settore #crypto, e le contrazioni nel nostro parametro ‘Mean Dollar Invested Age’ indicano il tasso maggiorato di $BTC, $ETH, $LINK, $LTC e in particolare $REN (che ha causato il suo rialzo da +60% in una settimana).”

Avendo superato il suo massimo storico, al momento LINK si trova tecnicamente in una fase di “price discovery.” Nell’analisi tecnica, la price discovery avviene quando il valore di un asset cresce al di sopra del suo massimo record e inizia a cercare un nuovo tetto.

Oltre ai fattori tecnici positivi di Chainlink, il fornitore di oracoli non ha molti concorrenti ad eccezione di Band Protocol, basato sul network blockchain di Cosmos.

L’effetto rete di Chainlink agirà probabilmente come un altro catalizzatore nel futuro prossimo, soprattutto mentre Ethereum (ETH) continua a dominare il settore DeFi.