Segnali misti dai mercati, dopo il selloff di questo weekend

9 maggio: i mercati delle criptovalute registrano un misto di guadagni e perdite. Sabato 5 maggio, Bitcoin (BTC) ha sfidato la resistenza dei 10.000$, per poi scivolare a quota 9.000$ durante il weekend.

Al momento della stesura di questo articolo, Bitcoin ed Ethereum (ETH) segnano guadagni di circa il 2% nelle ultime 24 ore. Con il suo +6% rispetto alla giornata di ieri, Bitcoin Cash (BCH) è la criptovaluta della top ten di Coinmarketcap ad essersi comportata meglio.

Market visualization

Visualizzazione dei mercati fornita da Coin360

In termini di quotazione assoluta, Bitcoin si trova sui 9.300$, mentre nella giornata di ieri è quasi sceso sotto i 9.000$.

Bitcoin price chart

Grafico del prezzo di Bitcoin. Fonte: Cointelegraph Bitcoin Price Index

Ethereum segue il trend di Bitcoin, guadagnando il 2% rispetto a ieri. Dopo aver registrato una crescita di quasi il 90% negli ultimi 30 giorni, l'altcoin viene scambiato ad un valore di 756$.

Ethereum price chart

Grafico del prezzo di Ethereum. Fonte: Cointelegraph Ethereum Price Index

La capitalizzazione totale di mercato, che nella giornata di ieri era arrivata a toccare i 415 mld di dollari, si assesta ad un valore di 436 mld di dollari.

Total market capitalization chart

Grafico della capitalizzazione totale di mercato. Fonte: Coinmarketcap

L'ultimo selloff sul mercato delle criptovalute è forse stato causato dalle critiche degli esponenti di Berkshire Hathaway Warren Buffet e Charlie Munger. Negli ultimi quattro giorni, Munger è arrivato a paragonare il trading di criptovalute al "commercio del letame" e a "vendere cervelli di neonato appena espiantati".

Il 7 maggio, il cofondatore di Microsoft Bill Gates ha fatto eco allo scetticismo di Buffet e Munger, sostenendo che "se esistesse un modo semplice per farlo" shorterebbe Bitcoin. L'affermazione del magnate ha suscitato diversi commenti negativi da parte della comunità cripto di Twitter, tra cui quelli del CEO e co-fondatore di Gemini Tyler Winklevoss e il conduttore del programma Cryptotrader della CNBC Ran Neuner: