Analisi dei prezzi 12/07: BTC, ETH, XRP, LTC, BCH, EOS, BNB, BSV, TRX, XLM

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo sono unicamente quelle dell'autore, e non riflettono necessariamente il punto di vista di Cointelegraph.com. Qualsiasi trade o investimento comporta dei rischi: si consiglia di condurre le proprie ricerche prima di prendere una decisione definitiva.

I dati di mercato sono stati forniti dalla piattaforma di exchange HitBTC.

Donald Trump ha criticato sia Libra che Bitcoin in una serie di tweet. Tuttavia, la cosa interessante è che a differenza dei mercati azionari statunitensi, che rispondono in modo netto ai tweet del presidente USA, il mondo delle criptovalute non è stato influenzato. 

Molti, tra cui l'amministratore delegato di Coinbase Brian Armostrong credono che la dichiarazione di Trump sia in realtà una cosa positiva. Secondo loro, ha dato pubblicità gratuita alle criptovalute, evidenziando la loro importanza.

Mentre testimoniava davanti al comitato bancario del Senato, il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha affermato che le criptovalute sono state create per sostituire le valute di riserva, ma ciò non è ancora avvenuto. Ha inoltre definito Bitcoin come "una riserva di valore speculativa come l'oro". 

Al contrario, il governatore della Bank of England Mark Carney ha riconosciuto i problemi che Libra sta cercando di affrontare, e ha anche delineato le difficoltà che il progetto potrebbe incontrare. L'imprenditore miliardario Mark Cuban, tuttavia, non vede di buon occhio il progetto di Facebook, e lo ha definito un "grosso errore". 

BTC/USD

Bitcoin (BTC) ha formato un triangolo simmetrico, che di solito si comporta come un modello di continuazione. Attualmente sta tentando di trovare supporto a livello dell'EMA a 20 giorni. Se il supporto regge, i rialzisti tenteranno di superare il triangolo. In caso di chiusura (fuso orario UTC) sopra il triangolo, la criptovaluta potrebbe raggiungere quota 17,852.50$. 

BTC / USD

Al contrario, se la coppia BTC/USD dovesse scendere al di sotto del triangolo simmetrico, potrebbe crollare a 6.047,50$. Tuttavia, è improbabile che si verifichi una caduta netta, perché vi è un forte supporto a 10,934,45$ e al di sotto della SMA a 50 giorni. Un breakdown della SMA a 50 giorni indicherà l'arrivo di una correzione più profonda.

Attualmente, l'EMA a 20 giorni si è appiattita e l'RSI è appena sopra i 50. Ciò suggerisce che la valuta potrebbe consolidarsi per qualche giorno. Consiglieremo delle posizioni long dopo un breakout dal triangolo.

ETH/USD

Ether (ETH) ha chiuso sotto (fuso orario UTC) la SMA a 50 giorni l'11 luglio, il che è un segnale ribassista. I rialzisti stanno ora tentando di risalire sopra la SMA a 50 giorni. Un eventuale breakout delle medie mobili potrebbe comportare un'impennata a 320,840$. 

ETH / USD

Al contrario, se la coppia ETH/USD verrà respinta dalla SMA di 50 giorni o dall'EMA a 20 giorni, potrebbe subire una correzione verso il supporto successivo, a 226,58$. L'EMA di 20 giorni è in calo e l'RSI si trova in territorio negativo. Ciò indica che ribassisti sono in vantaggio. Aspetteremo che la correzione finisca prima di consigliare dei trade.

XRP/USD

Ripple (XRP) è scesa sotto il supporto critico di 0,35660$. Il prossimo supporto si trova a 0,27795$. L'EMA a 20 giorni è in calo e l'RSI è in zona negativa, il che suggerisce che i ribassisti sono al comando. 

XRP / USD

La coppia XRP/USD è una delle criptovalute principali più deboli, poiché ha rapidamente restituito tutti i guadagni accumulati durante l'ultima ripresa. Questo dimostra una mancanza di acquirenti a livelli più alti. I rialzisti proveranno ora a spingere il prezzo al di sopra della zona di resistenza di 0,35560$ - 0,37835$. In caso di successo, la coppia potrebbe entrare in un intervallo. Tuttavia, se il prezzo verrà respinto dalla resistenza, potremmo assistere ad una correzione più profonda. 

LTC / USD

Litecoin (LTC) sta tentando di difendere la linea di supporto del canale ascendente. Entrambe le medie mobili hanno completato un crossover ribassista e l'RSI è quasi in zona oversold, il che dimostra che i ribassisti sono in vantaggio.

LTC / USD

Se il recupero si bloccherà a 111,8994$ o vicino all'EMA a 20 giorni, i ribassisti tenteranno di affondare la coppia LTC/USD sotto la linea di supporto del canale. In caso di successo, il prossimo supporto si troverebbe molto più basso, a 66$.

Al contrario, se i rialzisti porteranno la coppia sopra le medie mobili, è probabile un'impennata a 140,3450$, e successivamente verso la linea di resistenza del canale. Prima di proporre dei trade, aspetteremo che i rialzisti tornino in vantaggio.

BCH/USD

Bitcoin Cash (BCH) è precipitata sotto la linea di supporto del canale l'11 luglio. Le medie mobili hanno completato un crossover ribassista e l'RSI è quasi in territorio oversold, il che suggerisce che i ribassisti sono al comando.

BCH / USD

Ora, ci aspettiamo che i rialzisti tentino di riportare il prezzo all'interno del canale. Se il prezzo supererà le medie mobili, allora potremmo definire la caduta una bear trap. In caso contrario, è probabile che la coppia BCH/USD subisca una correzione a 280$. Se anche questo supporto dovesse cedere, il livello successivo da tenere sotto controllo è 227,70$. 

EOS/USD

EOS sta tentando di difendere la zona di supporto 4,449$ - 3,8723$. Attualmente, si trova all'interno di un canale discendente. L'EMA di 20 giorni è in calo e l'RSI è quasi in zona oversold.

EOS / USD

È probabile che un eventuale rimbalzo dai livelli correnti trovi resistenza all'EMA di 20 giorni. Se verrà superata, la criptovaluta potrebbe raggiungere la linea di resistenza del canale discendente. Se, contrariamente alla nostra ipotesi, i ribassisti trascineranno la coppia EOS/USD sotto la zona di supporto, la valuta digitale potrebbe scivolare a 2,20$. 

BNB/USD

Binance Coin (BNB) è rimbalzata sul supporto critico a 28,7168$. Questo è un segno positivo, in quanto dimostra che i rialzisti sono disposti a comprare vicino ai supporti. Il pullback troverà resistenza a livello delle medie mobili. 

BNB / USD

Un breakout e chiusura (fuso orario UTC) sopra le medie mobili potrebbe portare la coppia BNB/USD a nuovi massimi storici. Tuttavia, per la prima volta quest'anno, le medie mobili hanno completato un crossover ribassista, il che è un segnale negativo. 

Se la coppia dovesse cambiare direzione, potrebbe di formare un modello head and shoulders che si completerà con un breakdown e chiusura (fuso orario UTC) sotto 28,7168$. Quindi, prima di proporre eventuali posizioni long, osserveremo la criptovaluta ancora per qualche giorno.

BSV/USD

Bitcoin SV (BSV) è crollata sotto il primo supporto a 172,910$ l'11 luglio. Il prezzo sta cercando di trovare supporto a 152,015$, che equivale al ritracciamento di Fibonacci del 50% relativo all'ultima impennata. Se dovesse rimbalzare sul supporto, la criptovaluta tenterà di superare di nuovo quota 172.910$. Una volta al di sopra di questa soglia, potrebbe raggiungere la linea di resistenza del canale discendente. 

BSV / USD

Le medie mobili sono sul punto di completare un crossover ribassista, il che suggerisce che i ribassisti potrebbero tornare in azione. Se il supporto a 152,015$ dovesse cedere, il prossimo si troverebbe molto più basso, a 134,360$. Prima di proporre dei trade, attenderemo che la caduta si arresti.

TRX/USD

Tron (TRX) ha difeso la trendline del canale ascendente l'11 luglio, dalla quale sta attualmente tentando di rimbalzare. Nelle due occasioni precedenti, la valuta digitale è rimasta vicino alla trendline per alcuni giorni prima di salire di nuovo verso l'alto. Quindi, prima di proporre dei trade, la osserveremo per un paio di giorni.

TRX / USD

La ripresa troverà resistenza vicino all'EMA a 20 giorni e sulla linea di downtrend. Se la coppia TRX/USD supererà queste esistenze, potrà raggiungere 0,040$ e successivamente anche la linea di resistenza del canale.

La nostra previsione rialzista non sarà valida se il prezzo verrà respinto dalla prossima resistenza, precipitando al di sotto della trendline del canale. In tal caso, è possibile un calo a 0,022$, e successivamente a 0,017$. 

XLM/USD

Stellar (XLM) è di nuovo tra le prime 10 criptovalute per capitalizzazione di mercato, e si guadagna quindi un posto nella nostra analisi. Attualmente è vincolata al range 0,085$ e 0,1450$. Un eventuale rimbalzo dal margine inferiore del range troverà forte resistenza a livello dell'EMA a 20 giorni.

XLM / USD

Un breakout dell'EMA a 20 giorni sarà il primo segnale che ci indicherà che i venditori stanno perdendo la loro presa sulla coppia XLM/USD. Aspetteremo che il prezzo superi l'EMA a 20 giorni prima di consigliare dei trade.

Se la coppia scenderà dall'EMA a 20 giorni, i ribassisti proveranno di nuovo a trascinarla sotto 0,085$. In caso di successo, potremmo assistere ad un nuovo test dei minimi.

I dati di mercato sono forniti dall'exchange HitBTC.