Infinito Wallet diventa il primo portafoglio universale a supportare ADA su piattaforme mobile

La compagnia che ha sviluppato un popolare portafoglio universale, capace di immagazzinare in un unico luogo tutte le criptovalute più importanti, afferma che il proprio prodotto è il primo wallet mobile a supportare la moneta ADA.

Tale traguardo, spiegano gli sviluppatori di Infinito Wallet, è stato raggiunto grazie all'aggiornamento 1.15.0, che permette agli utenti di "inviare e ricevere transazioni in ADA, nonché di verificare gli scambi effettuati con questa valuta".

Si tratta di un importante sviluppo per l'ecosistema, in quanto al momento sul mercato sono presenti ben pochi portafogli che supportano ADA, e nessuno di questi disponibile su dispositivi mobile. Per conseguire questo obiettivo, gli sviluppatori di Infinito hanno lavorato a stretto contatto con sia con Cardano che con IOHK, usufruendo anche del progetto open-source Cardano Rust.

In futuro l'azienda pianifica di supportare anche le funzioni peculiari della blockchain di Cardano, come ad esempio l'algoritmo Ouroboros.

Oggi Infinito Wallet supporta non soltanto ADA, ma anche tutti i token delle piattaforme per contratti intelligenti più popolari (ETH, EOS, NEO...), nonché le monete più importanti del mercato (Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin, Dash, ETC, Dogecoin...)

Comprendere ADA

La criptovaluta ADA si basa sulla terza generazione della blockchain di Cardano. I suoi sviluppatori sperano che tale tecnologia possa in futuro aprire la strada a transazioni più veloci e sicure. Con la propria piattaforma per contratti intelligenti, utilizzabile da consumatori, aziende e governi, Cardano pianifica di "risolvere i numerosi problemi che oggi danneggiano l'industria delle criptovalute".

Infinito Wallet afferma di aver superato con successo una revisione della sicurezza condotta da una società di terze parti, e da luglio di quest'anno gli utenti possono anche accedere alle proprie chiavi private. L'applicazione Infinito Wallet, disponibile sia per dispositivi Android che iOS, consente di controllare i propri fondi in ADA, inviare la criptovaluta a qualsiasi indirizzo ed esaminare la cronologia delle transazioni. Gli utenti possono inoltre ricevere ADA condividendo il proprio indirizzo pubblico o un codice QR unico, integrato all'interno dell'applicazione.

Ulteriori aggiornamenti in futuro

Per l'ultimo trimestre dell'anno è inoltre previsto il lancio della versione 2.0 dell'applicazione, caratterizzata da un design tutto nuovo, capace di offrire un maggiore livello di personalizzazione e un'esperienza migliorata. Tra le nuove funzioni spicca il supporto completo per i mainnet delle blockchain, compreso tra gli altri anche Ontology.

Infinito Wallet organizzerà numerose campagne per premiare e incentivare i propri utenti, come la distribuzione di token gratuiti e programmi di referenza.

L'applicazione è disponibile in svariate lingue, e la compagnia effettua i propri annunci sui canali Telegram ufficiali, consultabili in molteplici versioni: inglesecinesegiapponese e vietnamita.

Infinito Wallet supporta anche Touch ID, per garantire "un accesso semplice e veloce all'applicazione senza comprometterne la sicurezza". Gli utenti possono inoltre salvare una lista degli indirizzi con i quali si effettua il maggior numero di transazioni, così da semplificare ulteriormente il processo di pagamento.

In futuro gli utenti potranno anche controllare il valore in denaro fiat del proprio portfoglio, esaminandone le oscillazioni in tempo reale.

Infinito Wallet è stato lanciato a fine 2017: da allora è stato scaricato da oltre 250.000 utenti, ottenendo numerose recensioni positive da parte della comunità. Questo brand è frutto dell'ingegno di Infinity Blockchain Labs Europe: l'azienda spera che il proprio portafoglio "possa rappresentare una via d'accesso per gli utenti, così da massimizzare l'utilizzo e il potenziale delle loro criptovalute".

 

Avviso. Cointelegraph non sostiene alcun contenuto o prodotto presente su questa pagina. Sebbene puntiamo ad offrire quante più informazioni possibili, i lettori dovrebbero comunque effettuare ricerche approfondite e assumersi le responsabilità delle proprie azioni. Questo articolo non può essere considerato un consiglio d'investimento.