La criptovaluta di Facebook verrà annunciata questo mese, svela un resoconto

Il colosso dei social media Facebook annuncerà la propria criptovaluta questo mese, consentendo ai dipendenti di ottenere parte dello stipendio sotto forma di moneta digitale: lo rivela un articolo recentemente pubblicato da CNBC.

Stando inoltre ad un resoconto di The Information, Facebook pianifica di cedere parzialmente il controllo della criptovaluta a istituzioni di terze parti, così da assicurare che l'asset virtuale non sia totalmente centralizzato. Pare tuttavia che queste organizzazioni dovranno pagare fino a 10 milioni di dollari per poter fungere da nodo sulla blockchain di Facebook.

La stablecoin della compagnia, che pare verrà integrata all'interno delle popolari applicazioni di messaggistica WhatsApp, Messenger e Instagram, sarà accessibile anche attraverso macchine fisiche simili a bancomat.

Stando ad alcune fonti vicine alla compagnia, pare che a maggio di quest'anno Facebook abbia avviato delle trattative con i popolari network di pagamento Visa e MasterCard, al fine di ottenere un finanziamento da un miliardo di dollari per la criptovaluta. Il colosso dei social media ha anche contattato gli exchange Coinbase e Gemini, per organizzare il lancio della moneta e possibili soluzioni di liquidità.

Sembra inoltre che la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti abbia organizzato un incontro con Facebook per discutere del lancio della sua nuova criptovaluta. La compagnia sta infatti tentando di addolcire il panorama normativo in vista del lancio della moneta.