Mercati delle criptovalute ancora incerti: guadagni per Bitcoin, Ethereum rimane sotto i 300$

Lunedì, 3 settembre: mercati delle criptovalute sono ancora incerti, caratterizzati da lievi correzioni, come mostrano i dati di Coin360.

Market visualization from Coin360

Grafico fornito da Coin360

Secondo il Bitcoin Price Index di Cointelegraph, un Bitcoin (BTC) è scambiato per circa 7.255$, solo lo 0,25% in meno rispetto alla giornata di ieri.

Dopo aver riconquistato la soglia dei 7.000$ il 31 agosto, la criptovaluta più famosa al mondo ha raggiunto un prezzo ancora più alto, e sta ora cercando di arrivare a quota 7.300$. Sul grafico settimanale, la moneta ha guadagnato l'8,32% (circa 525$), mentre su quello mensile è ora in rialzo del 3,62$.

Bitcoin’s 7-day price chart

Grafico settimanale del Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap

Ethereum (ETH) è scambiata intorno ai 287$, circa il 2,27% in meno rispetto a ieri. Dopo una settimana volatile, ieri l'altcoin ha quasi raggiunto i 300$, senza però riuscire a superare tale soglia.

La notizia della settimana scorsa, secondo cui il Chicago Board Options Exchange (CBOE) avrebbe in programma di lanciare dei future sull'ETH entro il 2018, non ha smosso più di tanto i prezzi, anche se l'altcoin ha comunque registrato dei lievi guadagni, seguendo l'andamento generale del mercato. Sul grafico settimanale Ethereum è in rialzo del 5,15%, mentre le sue perdite mensili ammontano al 29,86%.

Ethereum’s 7-day price chart

Grafico settimanale di Etehereum. Fonte: CoinMarketCap

Le monete della top ten di CoinMarketCap hanno registrato solo lievi variazioni, sia positive che negative, di uno o due punti percentuali. Fa eccezione Monero (XMR), alla decima posizione, che ha guadagno l'8,34% finendo così a 130,63$.

Monero’s 7-day price chart

Grafico settimanale di Monero. Fonte: CoinMarketCap

Bitcoin Cash (BCH) consolida buona parte dei guadagni degli ultimi giorni, forte dello stress test effettuato l'1 settembre, perdendo solo il 2,36% con una quotazione di 624$.

Bitcoin Cash’s 7-day price chart

Grafico settimanale di Bitcoin Cash. Fonte: CoinMarketCap

Dogecoin (DOGE) recupera leggermente dopo la correzione di ieri, durante la quale ha perso circa il 20%, guadagnando il 2,2% con una quotazione di 0,0051$. Dal 30 agosto, il valore dell'altcoin è schizzato alle stelle, e anche dopo il calo di ieri il suo grafico settimanale segna un guadagno del 112%. La performance è stata attribuita all'imminente progetto Dogethereum, che dovrebbe partire il 5 settembre con la prima demo.

 

Dogecoin’s 7-day price chart

Grafico settimanale di Dogecoin. Fonte:CoinMarketCap

La capitalizzazione complessiva del mercato si assesta a 236,5 miliardi di dollari, circa 18 mld in più rispetto ad una settimana fa.

7-day chart of the total market capitalization of all cryptocurrencies

Grafico della capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap

Oggi iPR Daily, una piattaforma specializzata in proprietà intellettuale e copyright, ha pubblicato un rapporto che rivela che il gigante cinese dell'e-commerce Alibaba e il conglomerato tecnologico IBM sono in cima alle classifiche mondiali per brevetti relativi alla tecnologia blockchain. Secondo il report, inoltre, Mastercard, Bank of America e People's Bank of China (PBoC), sono tutti leader mondiali nel brevettare innovazioni legate al settore blockchain.