Ripresa dei mercati delle criptovalute dopo le ottime notizie su ethereum

14 giugno: secondo i dati di CoinMarketCap, tutte prime 100 criptovalute per capitalizzazione di mercato (tranne due) sono in verde. Dopo il calo subito dai mercati negli ultimi trenta giorni, i rialzi del 10% registrati da alcune criptovalute fanno prendere una boccata d'aria agli investitori. I guadagni di oggi sono probabilmente dovuti al fatto che Ethereum (ETH) non verrà regolata come security negli Stati Uniti.

Coin360

Visualizzazione del mercato, Coin360

Bitcoin (BTC) è in rialzo del 5,89% rispetto alla giornata di ieri, con una quotazione di circa 6.688$. La criptovaluta più famosa al mondo ha iniziato a riscontrare un'inversione del suo trend ribassista nel tardo pomeriggio di oggi, recuperando dal suo minimo infragiornaliero di 6.356$.

Al momento, i dati di Coinmarketcap indicano anche un aumento del suo volume di trading, che dal minimo settimanale di 3,8 mln di dollari passa a 5,1 mln.

I sostenitori di bitcoin possono ora contare anche sull'ex Chief Strategist dell'amministrazione Trump Steve Bannon che, come riportato oggi da Cointelegraph, pare possieda una "bella somma" di bitcoin.

La controversa figura ha persino menzionato di voler lanciare la propria criptovaluta, che chiamerebbe "deplorables coin" per omaggiare l'appellativo dato da Hillary Clinton ai sostenitori di Trump: "un branco di miserabili".

Bitcoin Price Index

Grafico del prezzo di Bitcoin. Fonte: Indice dei prezzi di Cointelegraph

Ethereum ha registrato un incremento del 10%, ed è attualmente scambiata a circa 518$.

Tale incremento è probabilmente dovuto alle affermazioni di un dirigente della Securities and Exchange Commission (SEC), secondo cui ethereum non costituirebbe una security poiché il suo network è sufficientemente decentralizzato.

Oggi, anche in Asia è stato fatto un passo avanti verso la trasparenza normativa: la SEC della Thailandia ha confermato che cinque ICO locali sono pronte a raccogliere fondi nel rispetto delle nuove regolamentazioni entrate in vigore il 14 maggio.

Ethereum Price Index

Grafico del prezzo di Ethereum. Fonte: Indice dei prezzi

Tra le dieci criptovalute più popolari spicca EOS, che ha guadagnato il 13% rispetto alle ultime 24 ore, con una quotazione di 11,41$. L'altcoin è attualmente la quinta criptovaluta per capitalizzazione di mercato, e dopo un anno ha finalmente completato la sua crowdsale, che con i 4 mld di dollari raccolti è diventata l'ICO più grande della storia delle criptovalute.

Qualche settimana fa, gli sviluppatori di EOS hanno inoltre rilasciato la versione 1.0 del loro protocollo blockchain open-source EOSIO.

La capitalizzazione totale di mercato si attesta a 290 mld di dollari, decisamente in rialzo rispetto al minimo infrasettimanale di 271 mld.

Oggi, Tom Lee di Fundstrat Global Advisors ha dichiarato a Bloomberg che il recente calo del bitcoin potrebbe essere collegato alla scadenza dei future del CBOE e del CME. Dal lancio dei future di bitcoin del CBOE, Lee ha analizzato sei scadenze, rilevando che la criptovaluta ha perso in media il 18% nei 10 giorni precedenti ad ogni scadenza, recuperando poi il prezzo nei sei giorni seguenti.

Nella giornata di oggi, il famoso exchange di criptovalute statunitense Coinbase ha aperto il suo fondo per gli investitori su larga scala. Tale fondo, la cui creazione fu annunciata a marzo, è disponibile solo agli investitori accreditati residenti negli Stati Uniti, ossia coloro con un entrata netta di oltre 1 mln di dollari o un salario annuale superiore ai 200.000$, e che desiderano investire tra i 250.000$ e i 20 mln di dollari.

Il nuovo indice di Coinbase include Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Bitcoin Cash (BCH), ed Ethereum Classic (ETC), la cui aggiunta all'exchange è stata annunciata l'11 giugno.